Legge 7/95

LEGGE REGIONALE 05 gennaio 1995, n. 7

Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell'equilibrio ambientale e disciplina dell'attività venatoria. ( B.U. 12 gennaio 1995, n. 2 )

 

Scarica pdf

 

Sommario

TITOLO I
Disposizioni generali
Art. 1 Finalità
Art. 2 (Esercizio delle funzioni)
Art. 3 (Pianificazione faunistico-venatoria)
Art. 4 (Criteri e indirizzi regionali)
Art. 5 (Piani faunistico-venatori provinciali)
Art. 6 Modalità di approvazione dei piani faunistici-venatori provinciali
Art. 7 Commissione tecnica provinciale per il coordinamento della gestione faunistica
Art. 7 bis (Osservatorio faunistico regionale)

TITOLO II
Zone di protezione speciale della fauna
Art. 8 Oasi di protezione
Art. 9 (Zone di ripopolamento e cattura)
Art. 10 Centri pubblici di riproduzione della fauna selvatica allo stato naturale
Art. 10 bis (Aree di rispetto)
Art. 11 Zone di ricerca e di sperimentazione faunistica
Art. 12 (Procedura di costituzione delle aree di protezione speciale)

TITOLO III
Strutture di iniziativa privata
Art. 13 Aziende faunistico venatorie e aziende agri-turistico-venatorie
Art. 14 Centri privati di riproduzione della fauna selvatica allo stato naturale

TITOLO IV
Gestione programmata della caccia
Art. 15 (Ambiti territoriali di caccia)
Art. 16 (Iscrizione nell'ATC)
Art. 17 Statuto e organi degli ambiti territoriali di caccia
Art. 18 Comitati di gestione degli ambiti territoriali di caccia
Art. 19 (Compiti dei comitati di gestione)
Art. 20 Fondo regionale per i contributi a favore di proprietari o conduttori agricoli
Art. 21 Fondi sottratti alla gestione programmata della caccia

TITOLO V
Forme di controllo e di utilizzo della fauna diverse dall'attività venatoria
Art. 22 Cattura ed utilizzazione di fauna selvatica a scopo scientifico e per richiamo
Art. 23 Allevamenti
Art. 24 Attività di tassidermia e imbalsamazione
Art. 25 Controllo della fauna selvatica
Art. 26 Controllo sanitario della fauna
Art. 26 bis (Soccorso e riabilitazione della fauna selvatica rinvenuta in difficoltà)


TITOLO VI
Esercizio dell'attività venatoria
Art. 27 Esercizio venatorio
Art. 27 bis (Gestione venatoria degli ungulati)

Art. 28 Abilitazione all'esercizio venatorio
Art. 29 Tesserino di caccia
Art. 30 (Calendario venatorio regionale)
Art. 31 Esercizio venatorio da appostamento fisso e temporaneo
Art. 32 Detenzione ed uso dei richiami vivi per la caccia da appostamento
Art. 33 (Zone per l'allenamento e l'addestramento dei cani e per le gare e le prove cinofile)
Art. 34 Risarcimento dei danni prodotti dalla fauna selvatica e nell'esercizio dell'attività venatoria
Art. 34 bis (Fondo per l’indennizzo dei danni alla circolazione stradale)
Art. 35 Tasse di concessione regionale
Art. 36 Vigilanza venatoria
Art. 37 Guardie venatorie volontarie ed ecologiche
Art. 38 (Corso di preparazione per aspiranti guardie venatorie volontarie)
Art. 39 Divieti e limitazioni
Art. 40 Sanzioni


TITOLO VII
Disposizioni finanziarie
Art. 41 (Ripartizione delle risorse)
Art. 42 Autorizzazioni di spesa


TITOLO VIII
Disposizioni transitorie e finali
Art. 43 Rapporto sull'attività di vigilanza
Art. 44 Rinvio ed abrogazione
Art. 45 Dichiarazione d'urgenza